Scuola Primaria Paritaria Suore Stigmatine

Obiettivi educativi e didattici
Il progetto educativo – didattico si prende cura del bambino nella sua globalità di persona portatrice di bisogni affettivi, relazionali, cognitivi e spirituali.
I nostri principali obiettivi sono:

 

la personalizzazione dell’intervento educativo
il rapporto scuola – famiglia per realizzare pratiche di coeducazione
la scuola come comunità educante
la cittadinanza per costruire un mondo migliore.
Modello organizzativo

Il modello organizzativo prevede un insegnate tutor ed insegnamenti di:

Inglese, con modelli di compresenza di insegnanti madrelingua (dalla classe seconda)
Tecnologia ed informatica
Corpo, movimento, sport
Musica.

Fattori di qualità del servizio

La qualità del servizio educativo e formativo della nostra scuola si contraddistingue per:

la valorizzazione dello star bene con se stessi e con gli altri
l’accoglienza e la valorizzazione delle diversità individuali
la promozione dell’autonomia
lo sviluppo della personalità
la funzione educativa dell’esempio
l’educazione alla Cittadinanza ed alla Costituzione
il recupero dello svantaggio socio-culturale e delle difficoltà individuali.

Progetti ed attività

Tutti i progetti che la Scuola Primaria Paritaria Suore Stigmatine propone ed attua vogliono rafforzare il sapere, lo stare insieme, il rispetto delle proprie e delle altrui capacità ed inclinazioni, il valore della vita e dell’impegno, la creatività e la partecipazione attiva nel processo di crescita umano.
La promozione dell’apprendimento richiede l’ideazione e la realizzazione di adeguate esperienze da proporre agli alunni al fine di motivare e rafforzare i processi di acquisizione delle conoscenze, delle abilità e degli atteggiamenti positivi appresi nel lavoro didattico svolto in classe. Pertanto la Scuola Primaria Paritaria Suore Stigmatine propone durante le attività scolastiche progetti adatti agli obiettivi educativi delle diverse classi, allo scopo di incentivare con esperienze ludico/pratiche, logico/cognitive, artistiche/creative, il coinvolgimento dei bambini negli apprendimenti previsti dai programmi ministeriali per ogni classe. In tal modo la scuola diventa un ambiente di apprendimento che si apre verso l’esterno, ovvero le realtà museali, le biblioteche, le collezioni artistiche presenti sul territorio, quali ad esempio: il Museo Archeologico Nazionale, la Fraternità dei Laici, Casa Museo Ivan Bruschi.

Molteplici sono le attività che vengono portate avanti durante l’anno scolastico, tra cui:
Inglese madrelingua
Visite di istruzione
Progetto “Conosci la tua città”
Partecipazione a manifestazioni
Uscite sul territorio
Educazione alla cittadinanza e alla sicurezza
Educazione alimentare
Educazione ambientale
Educazione stradale
Attività legate al Natale (Coro Natalizio)
Progetto “Neve”
Progetto “Il mio Saracino”.

ORARIO SCOLASTICO

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00
Il sabato dalle 8.00 alle 12.00.

DOPOSCUOLA

La nostra scuola, nell’intento di rispondere alle esigenze del tempo ed alle necessità pratiche ed educative delle famiglie, offre un servizio di doposcuola, attivo dal lunedì al venerdì. Tale servizio, facoltativo, prevede la possibilità per i genitori che ne fanno richiesta di tenere i bambini a scuola fino alle 16.00. Alle ore 13.00 viene servito il pranzo ed i bambini vengono seguiti ed aiutati a mangiare in modo corretto. Successivamente c’è un breve momento di gioco e riposo, che precede lo svolgimento dei compiti. In questa fase gli alunni vengono riuniti per fasce di età e supportati nello svolgimento delle loro attività con autonomia e precisione.
Il servizio mensa e doposcuola ha una dimensione flessibile, decisa dalle famiglie all’inizio dell’anno scolastico e comunicata all’Istituto. I genitori pertanto possono scegliere in quali giorni settimanali usufruirne ed in quali no.

Scarica i nostri moduli